Naviga

Nuovi prodotti tipici dalla Puglia: la pasta con il grano pugliese

La regione pugliese può esser orgogliosa di annunciare un nuovo prodotto tipico della propria regione: si parla della pasta realizzare solo con grano raccolto dai campi pugliesi. Questo prodotto, peraltro, sarà certificato dal marchio dei Prodotti di Qualità Puglia garantito dalla Regione Puglia. Come ben ricorderete il marchio “Prodotti di Qualità Puglia” era stato promosso dalla giunta regionale ed ora mette in risalto un meraviglioso prodotto che permette di gustare il vero sapore di una pasta realizzata con grano made in Italy, ma soprattutto di prima qualità.

Insieme al grano pugliese, Granoro ha voluto far rientrare nel marchio altri prodotti tipici come l’olio extravergine di oliva di Coratina di Castel Del Monte, i legumi di Altamura e del Parco dell’Alta Murgia e, per finire, i pomodorini di Andria. Ad ogni modo, va segnalato che ogni anno nella località di Corano, Granoro utilizza la bellezza di 900.000 quintali di grano duro, collocandosi così al quinto posto nell’industria pastaria nazionale.

Con “Dedicato”, nome con il quale si indica la doppia certificazione pugliese, si dà il via ad un percorso che metterà al centro dell’attenzione ben 500 ettari di superficie da cui annualmente si ricavano 14.000 quintali di semola e 10.000 quintali di pasta. Quest’iniziativa sarà presentata nel corso di un incontro con giornalisti ed altre importnati personalità del settore come il vice presidente nazionale della Legacoop Agroalimentare, Angelo Petruzzella, l’amministratore delegato di Granoro, Marina Mastromauro, e l’assessore all’Agricoltura della Regione Puglia, Dario Stefano, che è anche Coordinatore nazionale degli assessori regionali all’Agricoltura ad Orsara di Puglia, in provincia di Foggia.

, ,