Naviga

Prodotti Tipici Marche

Per i prodotti tipici nelle Marche 6 milioni di euro

Il finanziamento dei prodotti tipici è essenziale per avere sempre prodotti ben conosciuti, tenuti bene e prodotti seguendo la tradizione. Così, proprio di recente, la regione delle Marche ha deciso di finanziare il settore agroalimentare con 6 milioni di euro progetti in progetti di rete e di filiera. In particolar modo, si parla i primis del valorizzazione della Mela rosa dei Monti Sibillini.

A mettere in risalto questi prodotti tipici è stato il vice presidente della Regione Paolo Petrini, Montedinove, che ha avuto la possibilità di intervenire in occasione della terza edizione dedicata a “Sibillini in Rosa“, una grande manifestazione dedicata proprio al rilancio della Mela rosa, alimento prodotto nell’area montana picena e fermana.

Con il bagno da 6 milioni di euro si richiede come obiettivo fondamentale di sostenere un nuovo modello di sviluppo per i prodotti tipici del territorio, utile a preservare la loro quantità, integrate con altre risorse. Per lo stesso sindaco Montedinove Antonio Del Duca il ritrovo di questo prodotto tipico è diventata una vera e propria sfida quotidiana. In pratica, oggigiorno i produttori sono premiati con un frutto prezioso che, una volta era venduto al pubblico al prezzo di 50 centesimi di euro, mentre che ora sarà sul mercato a 2 euro al chilogrammo.

In questo modo, i prodotti tipici delle Marche possono acquisire maggiore visibilità sotto gli occhi degli acquirenti e, peraltro, si riporta alla luce un prodotto che sin dai tempi antichi era apprezzato per il suo gusto. E voi cosa ne pensate di questo frutto?

, ,