Naviga

Crescita delle vendite di uova e farina

A quanto pare, gli italiani stanno riscoprendo il piacere di preparare le proprie ricette direttamente in casa e non acquistare più tutti quei preparati pronti da infornare e impiattare in tavola. A dare conferma a questa teoria sono i dati rivelati propri di recente dalla Coldiretti che ha messo in evidenza il crollo dei piatti pronti – come ad esempio quelli surgelati – con la conseguente riscoperta di prodotti come uova e farina.

In dettaglio, è possibile notare che vi è stato un vero e proprio boom dell’interesse con un +6% e addirittura un +10% per il miele e +8% per i preparati utili per la produzione dei dolci.  Per quanto concerne i crolli, invece, i surgelati fanno segnare una discesa del 4%, mentre le merendine del 3%.

Questi dati sono emersi grazie ad un’analisi condotta dalla Coldiretti per i primi tre mesi del 2013 con i dati elaborati da Coop Italia. Nel complesso, quindi, sembra che gli italiani stiano tornando ad amare il tempo da trascorrere in famiglia, tra i fornelli, che addirittura è salito dal 56 minuti ad oltre 69 minuti, preparando così ottimi piatti soprattutto nei giorni festivi e durante la domenica.

La tendenza attuale vede il 44% degli italiani sempre di più interessati a riunirsi in casa con la famiglia con manicaretti preparati e sfoggiati in tavola per l’occasione; più precisamente, si nota che in tutta Italia è comune l’interesse in questione.  In questo modo, si potranno assaporare piatti della tradizione, ma anche prodotti tipici e bevande italiane che metteranno in risalto la bontà dei piatti preparati in casa, proprio come facevano normalmente le nonne di un tempo.

, , ,