Naviga

Gli stereotipi italiani in un video del Ministero dello Sviluppo Economico

Generalmente quando si parla di stereotipi che riguardano la nostra popolazione, gli stranieri sanno bene a cosa far riferimento e, molto spesso, capita pure di utilizzarli da soli con gli amici. Alcuni di questi riguardano pure un argomento assai importante per noi italiani ovvero il cibo.

Sicuramente vi starete chiedendo come mai si parla di stereotipi in questo sito ed ora lo capirete: durante quest’anno, difatti, è stato proiettato un video che prendeva proprio di riferimento i luoghi comuni associati agli italiani, ma da questi poi sono stati messi in evidenza i risultati raggiunti e le eccellenze che contraddistinguono da sempre il nostro Bel Paese.

In occasione del World Economic Forum, a Davos, è stata mostrata questa produzione fatta dal Ministero dello Sviluppo Economico e dall’Istituto per il Commercio Estero. La proiezione in questione, intitolata “Italy the Extrarodinary Commonplace”, dura quasi 3 minuti ed in questo poco tempo si cerca di raccontare il meglio del nostro paese e di quello che è riuscito a fare grazie all’impegno di esperti del settore ed alla passione applicata da quest’ultimi in quello che fanno.

Se da una parte, tra gli stereotipi, emergono l’essere pizzaioli, latin lover o provoloni che dir si voglia, festaioli, gesticolatori, eterni bambini, appassionati del cibo, amanti della Dolce Vita e maniaci del calcio, dall’altra parte siamo anche esportatori di prodotti tipici e bevande per un totale di 40 milliari di euro, ma non è tutto perché siamo pure il paese che nel 2015 ha ospitato contemporaneamente 140 paesi in occasione dell’Expo Milano 2015.

Nel video fatto dal Ministero dello Sviluppo Economico e dall’Istituto per il Commercio Estero, peraltro, viene messo in evidenza pure il fatto di essere un popolo leader per quanto concerne la creazione di infrastrutture con 1000 progetti attivi in oltre 90 paese, ma pure leader nelle tecnologie aerospaziali e terzo paese al mondo ad aver inviato nello spazio un satellite.

Rimanendo sempre in ambito di spazio, non possiamo certamente fare a meno di ricordare che il nostro paese europeo è quello incaricato nella preparazione di cibo spaziale per gli astronauti provenienti da tutta Europa, grazie ad Argotec.

Il Bel Paese è pure segnalato come il quinto paese al mondo con attivo commerciale nel settore manifatturiero. Per chi non lo sapesse, poi, la nostra nazione gode del più grande numero di esportazioni in ambito farmaceutico e biomedico a livello mondiale; inoltre, si produce pure un terzo degli agenti di contrasto al mondo.

L’Italia è anche il paese leader per la produzione di super yatch con il 40% di ordini effettuati a livello mondiale. Per finire, la nostra nazione raccoglie in sé il più grande numero di siti dichiarati patrimonio mondiale dell’Unesco

Terminiamo dicendo che, nonostante i nostri piccoli vizi e difetti, siamo un grande paese in grado di offrire – non solo a livello territoriale – un grande tesoro che tocca veramente tantissimi settori ed ambienti!

, ,