Naviga

Orti in affitto grazie ai Social Network

Che Internet nel giro di vent’anni abbia cambiato la vita di tutte le persone al mondo non è una novità, il web ha rivoluzionato il modo di lavorare, di fare acquisti, di tenere in contatto le persone, adesso però si scopre che è riuscito a rivoluzionare anche i metodi di coltivazione agricola. In questo servizio andato in onda in una puntata delle Iene, un ragazzo calabrese poco più che ventenne studente all’università, è riuscito tramite internet ed in particolare con i social network a valorizzare e sfruttare la terra, invece che lasciarla abbandonata e magari trasferirsi al Nord per cercare lavoro. Paolo possiede un appezzamento di terreno che gli è stato lasciato dai nonni, piuttosto che lasciarlo incolto poiché non aveva grandi esperienze come agricoltore, si è inventato un lavoro, gli orti in affitto.

Cioè ha diviso il terreno in tanti piccoli orti di diverse metrature poi tramite Facebook ha messo annunci per vedere chi volesse affittare un pezzo di orto e coltivarlo con le verdure che preferisce. Le richieste sono state da subito numerosissime, ed oggi Paolo guadagna oltre €80.000 l’anno con gli affitti degli orti. Ogni orto ha un costo di affitto di €250, ed è stagionale, alla fine della stagione se non si vuole rinnovare l’affitto si è liberi di non farlo. Paolo alla persona che decide di affittare un orto insegna come coltivare le verdure, quando raccoglierle, come curarle. Gli affittuari sono liberi di recarsi nel proprio orto tutte le volte che vogliono e di portarsi a casa frutta e verdura derivanti dal loro lavoro.

Tramite facebook Paolo pubblica anche post che avvisano i proprietari ad esempio che sono mature le zucchine nel proprio pezzo di orto, oppure che è necessario curare le piante. Visto il grande successo degli orti in affitto Paolo non si ferma certo qui, e per il futuro ha intenzione di acquistare un mulino che produca farina in affitto, le richieste sono già tantissime così come le persone che hanno già acquistato e pagato la loro parte di farina. Un metodo innovativo che permette a Paolo di guadagnare cifre importanti e valorizzare la zona dove abita.

 

Vedi il video >>