Naviga

Formaggi tipici Lombardi

formaggi tipici lombardi

Nella grande Lombardia, regione di grandi dimensioni e tradizioni agricole, l’allevamento di vacche ha una storia lunga. Da ciò si può dedurre l’enorme varietà di formaggi vaccini.

Con alcune eccezioni che riguardano i prodotti caprini. Nell’impossibilità di citarli tutti, partiamo dal Gorgonzola che fin dal Medioevo ha rappresentato un secondo immancabile. Avremo un gorgonzola dolce e quello piccante. Prende il nome dall’omonima città vicino al capoluogo Milano. Ha un odore intenso e una pasta molle con all’interno delle muffe.

Tra le zone di produzione ricordiamo il bresciano. Il Grana Padano è l’altro formaggio che tutti conoscono, per la bontà e le dimensioni ingenti delle forme. I consorzi del grana partono dal Piemonte e arrivano in tutto il territorio padano. È utilizzato per i condimenti in forma grattugiata, oppure consumato come secondo piatto. Le robiole, tra i formaggi tipici lombardi, sono i derivati del latte vaccino che si consumano freschi, per la sua pasta molle.

Tra i vari tipi, legati al territorio di produzione, ricordiamo la Robiola della Valsassina e di Montevecchia. Sempre molli e dal sapore sono gli stracchini, prodotti in tutto il territorio regionale e con delle inevitabili specificità locali. Non dimentichiamo il Taleggio, che da formaggio locale si è trasformato in un prodotto di consumo nazionale. Tra i formaggi caprini c’è lo Sta’el, prodotto in Valcamonica, e il Motelì con la tipica conformazione piramidale.

La Fontana Di Comazzo Societa' Agricola (LO)
Spaccio Agricolo Rossi (BG)
Cooperativa Agricola San Rocco Scapa (MI)
Spaccio Agricolo Cascina Dei Prati (BG)
Campana Produzione E Vendita Formaggi (BG)
Consorzio Latterie Virgilio S.C.A. (MN)
Latteria Begozzo (MN)
CASEIFICIO TADDEI (BG)
OCA SFORZESCA (PV)
Alpe Del Garda (BS)
La Fiorida Azienda Agrituristica (SO)
Cascina Guzzafame Snc (MI)
Cissva: Caseificio Sociale Di Valle Camonica E Del Sebino (BS)
Fattoria Della Felicità (BG)
Gusto Valtellina Prodotti Tipici (SO)