Naviga

Olio Tipico Veneto

olio tipico veneto

Il Veneto è un territorio grande che permette di coltivare molti prodotti, tra i quali spicca l’olio extravergine d’oliva. L’olio tipico veneto si divide, così, in due macrocategorie: quello che si trova nel territorio regionale, e l’altra produzione che riguarda il tratto costiero veneto.
All’interno del territorio regionale possiamo distinguere tre macrocategorie. L’olio Valveneto Valpolicella è ottenuto dalle piante di olivi che crescono nei pressi dei Monti Lessini. Le cultivar prevalenti in questa produzione sono il Favarol e il Grignano.
Il secondo tipo riguarda le piantagioni nella zona dei Colli Euganei, con piante di Leccino che prevalgono sulle altre varietà. Infine, nella terza categoria di olio Dop veneto ricordiamo i Frantoi e i Leccini che popolano le zone del Grappa. In tutte e tre le categorie, l’olio extravergine ha un sapore molto gradevole e fruttato.
Ben diverso è il discorso che riguarda la produzione di olio Dop sulle rive venete del Lago di Garda. In quest’area si viene a creare un clima differente, con temperature medie superiori alla restante regione. Nella fattispecie avremo come Dop il Garda Orientale, che si differenzia dalle restanti coste appartenenti ad altre regioni. Le olive vengono raccolte ed entro pochi giorni macinate, per ottenere un extravergine delicato e con un retrogusto vagamente amarognolo.
Acetaia Ducale Estense (TV)
Ca' Rossa S.S. Di E. Corsini & C. Società  Agricola (VR)
Bresolin-Bio (TV)
Frantoio Di Cornoleda (PD)
Olio Extravergine (VR)
Ca' Rainene (VR)
San Cassiano (VR)