Naviga

Vino Collina Piemontese

Categoria:

vino collina piemontese

Il Piemonte vanta numerosi vini di qualità, tra questi c’è il Doc Collina Torinese. La zona di produzione comprende, per le tipologie Collina Torinese Rosso, l’intero territorio dei comuni di Andezeno, Arignano, Baldissero Torinese, Brozolo, Brusasco, Casalborgone, Castagneto Po, Castiglione Torinese, Cavagnolo, Chieri, Cinzano, Gassino Torinese, Lauriano, Marentino, Mombello di Torino, Moncalieri, Montaldo Torinese, Monteu da Po, Moriondo Torinese, Pavarolo, Pecetto Torinese, Pino Torinese, Riva presso Chieri, Rivalba, San Raffaele Cimena, San Sebastiano da Po, Sciolze, Verrua Savoia, in provincia di Torino.

Mentre la zona di produzione del vino Collina Torinese Pelaverga o Cari comprende l’intero territorio  dei comuni di Baldissero Torinese, Montaldo Torinese, Pavarolo e parte dei territori dei comuni di Andezeno, Arignano, Castiglione Torinese, Chieri, Marentino e Pino Torinese, sempre in provincia di Torino. Già dal 1400 il vino di queste zone arrivava alla corte dei Savoia ma solo dal 1600 ci sono informazioni precise sulla zona di produzione e la varietà dei vitigni. Questo vino viene prodotta come detto nelle tipologie Rosso, Rosso Novello, Barbera, Bonarda, Malvasia, Pelaverga o Cari.

Per quanto riguarda la varietà rossa questa contiene un 60% minimo di barbera e anche quello Novello presenta un colore rubino più o meno intenso, il Barbera rosso un rubino intenso, il Bonarda rosso un rubino poco intenso, il Malvasia rosso cerasuolo, il Pelaverga o Cari ha colore cerasuolo. L’odore è  intenso caratteristico e  vinoso, fresco e fragrante che ricorda l’uva d’origine, mentre il suo sapore è asciutto armonico, secco, fresco e di buon corpo, intenso, dolce, leggermente aromatico, gradevole e caratteristico.  Il titolo alcolometrico volumico totale minimo va dal 10% fino all’11% a seconda delle varie tipologie. Questo vino si può servire con le carni della tradizione piemontese, con i brasati e gli arrosti nella versione rossa, mentre in quella bianca si accompagna bene con pesce ma anche dolci.