Data e Luogo
22/Settembre/2012 - 23/Settembre/2012
-Palazzo Cera Gambellara (Vicenza)
48010, regione VENETO

Gambellara wine festival 2012

La festa dei vini di Gambellara avrà luogo, per l’edizione di quest’anno, sabato 22 e domenica 23 settembre a Palazzo Cera.

La prima serata, sabato 22 a Palazzo Cera, happy hour con i vini di

Gambellara dalle 20 alle 23, accompagnati da degustazioni di prodotti
tipici del territorio, a cura del gruppo Ristoratori della Strada del
Recioto, incontri con i produttori e tanta buona musica dal vivo. Il
costo della prima serata è di 10 euro, comprensivi di un bicchiere
serigrafato.

La domenica pomeriggio dalle 15 alle 20, sempre a Palazzo Cera, le
degustazioni dei vini e la novità gastronomica di quest’anno:
l’abbinamento dei vini della DOC Gambellara con gli “spunci”, i finger
food preparati dallo chef Amedeo Sandri e dagli allievi della scuola
alberghiera San Gaetano utilizzando i prodotti tipici del territorio e
ingredienti De.Co. (Denominazione Comunale) e DOP (Denominazione
d’Origine Protetta). L’ingresso alla seconda giornata è di 12 euro,
comprensivo di calice serigrafato e degustazioni libere.
Al mattino la giornata si aprirà con la Mostra dell’Uva e
l’inaugurazione del Gambellara Wine Festival. A seguire, la
premiazione delle migliori uve e dei vincitori della Selezione
“Migliore Recioto di Gambellara” e “Migliore Gambellara Classico”, e
l’inaugurazione della Mostra degustazione dei prodotti tipici locali.
Per assaggiare i vini delle cantine aperte per l’occasione, dalle 11
ci sarà l’itinerario enologico e turistico “Andar per cantine”.


Mappa Gambellara


Info:
Tel:0444 444183
Mail:stradadelrecioto@libero.it
Organizzato da:
Popolarità:Nazionale
Costo ingresso:Pagamento
Evento Inserito da:Dany
Sezione

Gambellara wine festival 2012
[button style="info" link="https://www.prodottitipici.it/luoghi/gambellara/" color="silver"]Vedi Tutti gli eventi a Gambellara >[/button] [button style="info" link="https://www.prodottitipici.it/eventi-regioni/" color="silver"]Vedi Eventi Enogastronomici per Regione >[/button]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *