Chardonnay Marche

Categoria

Descrizione

Lo Chardonnay si presenta come un vitigno  caratterizzato da bacca bianca e viene coltivato in diverse zone del mondo tra chi le Marche dove troviamo per l’appunto il vino Chardonnay Marche, prodotto che mette a disposizione anche l’azienda agricola e vitivinicola Capinera. Le origini di questo vino sembrano poco chiare, ma va detto comunque che il suo nome deriva dall’omonimo paese del Mâconnais in Borgogna. Ad ogni modo, Capinera propone ben due tipologie di questo vino: la Capinera Selezione e Capinera. Entrambi i vini si caratterizzano per il loro colore giallo paglierino, non molto carico, e da un profumo delicato e fruttato, mentre che il sapore è armonico. Ma vediamo meglio in dettaglio i due tipi di vini messi a disposizione dall’azienda Capinera di Morrovalle, in provincia di Macerata.

Il vino Capinera Selezione ottenuto con l’ottimo Chardonnay Marche è un IGT ed è prodotto grazie ad un’accurata selezione di uve Chardonnay in particolari annate favorevoli. Questo è maturato all’interno delle barriques di rovere francese per ben 14 mesi e per altri 6 mesi in bottiglia. All’olfatto, il vino Chardonnay Marche di Capinera Selezione denota tutta la sua essenza floreale con fiori d’acacia che vanno a mischiarsi ad una macedonia di frutta esotica e melone; non mancano poi degli accenni vanigliati, di bergamotto e note d’agrumi. Assaggiando questo Chardonnay Marche si nota come l’ottimo sapore sia armonioso e morbido.

La Capinera con Chardonnay Marche, invece, è cristallino, color paglierino ed anche in questo caso denota anche in tal caso note floreali, agrumate e fruttate. Al gusto, questo vino è fresco e secco, con un accenno di sapidità.