Olio extra vergine d'oliva

Categoria

Descrizione

L’olio extravergine d’oliva è una tra i condimenti più utilizzati per rendere ancor più buoni antipasti, primi e secondi piatti. Questo prodotto, ottenuto dalla prima spremitura delle olive con delle macchine speciali, non è soggetto a nessun processo o all’aggiunta di sostanze chimiche possono alterare il sapore dello stesso olio extravergine d’oliva. L’olio extravergine d’oliva è ottenuto grazie ad un’accurata selezione di olive fresche che vengono colte, separate dalle foglie, lavate, spremute, centrifugate ed, infine, filtrate.

Tra le aziende italiane che producono dell’ottimo olio extravergine d’oliva troviamo Bello Sole di Terni e Fattoria Le Origini di San Severino in provincia di Macerata. L’olio extravergine d’oliva della Bello Sole è di altissima qualità e rientra nella denominazione di origine protetta (DOP) ed in quella dell’Associazione Italiana Agricoltura Biologica (AIAB). In questo caso, la raccolta delle olive è effettuata tra ottobre e novembre e le stesse sono poi stoccate in casse di plastica forate che permettono alle olive di avere un’ottima aereazione, evitando la formazione di parassiti. Entro le 12 ore successive al raccolto, le olive sono lavorate ottenendo così un olio extravergine d’oliva di elevata qualità.

Stessa storia anche per l’olio extravergine d’oliva della Fattoria Le Origini che produce ottimo olio extravergine d’oliva, ideale per il condimento di verdure, insalate e pasta asciutta. In generale, il colore dell’olio assume un colore verde dorato ed al gusto è fruttato con un leggero tocco piccante. Le olive utilizzate per la produzione di questo olio, che sono raccolte tra ottobre e dicembre, sono al 70% raggiola, 25% orbetana e 5% altre varietà come la mignola, leccino, maurino e coroncina.