Produttori Miele Emilia Romagna

Descrizione

La parte della pianura padana che si trova in Emilia Romagna è ricca di piante selvatiche e di montagna come il mirtillo, il pruno selvatico, la lupinella , il lampone, ottimi per fornire alle api il nettare per fabbricare il miele. I produttori di miele dell’Emilia Romagna riescono a dare alle loro produzioni sempre profumi diversi anche se il miele viene ricavato dalle stesse piante perchè ogni zona regionale ha i suoi odori tipici.
Citiamo il miele del Crinale dal nome della zona al confine dove si realizza, che può essere di rovo, more, lupinella, mirtillo ed erica; la “manna d’abete” che è il miele di melata d’abete, fluido e chiaro si ricava da una resina ed ha odore balsamico; il miele di erba medica spostandosi più in pianura ed il miele di tiglio leggermente mentolato che si ottiene in estate e le cui piante si trovano sulle alture.