Produttori Miele Sardegna

Descrizione

E’ nel medioevo nei monasteri che in Sardegna l’apicoltura ha un notevole sviluppo, nei ‘Ortus de abis’, all’epoca il miele veniva usato anche per chiarificare il vino.
Tipici del territorio sardo sono il miele di agrumi che ne racchiude i profumi e il gusto, il miele di asfodelo caratteristico per la consistenza, il miele di corbezzolo, amaro e forte, il miele balsamico di eucalipto, naturalmente in questi luoghi il miele accompagna spesso a tavola i formaggi, produzione tipica  della regione e per questo utilizzo si realizzano mieli arricchiti con frutta secca (pezzi di nocciole, noci, mandorle).
La flora dal quale si ricava il prodotto è esclusivamente di origine spontanea poiché ci sono molte varietà di piante e si utilizzano zone dove non c’è rischio di inquinamento chimico che danneggerebbe il prodotto finale, anche per questi motivi le aziende produttrici hanno una produzione specializzata e in discreto sviluppo.