Produttori Miele Veneto

Descrizione

Il Veneto con circa cinquemila apicoltori è una delle prime regioni in Italia per la produzione di miele e suoi derivati. Nell’ottocento la produzione di miele era tipicamente svolta in ambito familiare poi con l’avvento del novecento gli agricoltori iniziarono a dedicarsi a questa attività per il commercio e veniva prodotto miele anche nelle ville venete.
Il ‘Miele delle dolomiti Bellunesi’ ha ottenuto la denominazione di origine protetta, ottenuto con il nettare dei fiori del territorio montano; si producono poi miele di tarassaco, castagno, millefiori, tiglio. Praticamente tutte le zone della regione sono adatte per ottenere il miele in quanto ci sono molti prati e alberi, in particolare ricordiamo il Montello dove c’è una gran quantità erbe aromatiche ed acacie.
La zona dove però sicuramente c’è una  più alta produzione è quella del Grappa, qui gli alveari vengono spostati da quote basse fino in alta montagna, questa operazione serve per rinforzare le api e migliorare la loro attività.