riso Integrale

Categoria

Descrizione

E’ tempo di un’ottima insalata di riso? Allora non potrete certamente farvi sfuggire l’occasione di utilizzare un buon riso integrale come quello proposto dal marchio vercellese Riso Margara. A differenza delle altre tipologie di riso, il riso integrale non viene privato dell’ultimo strato che riveste il chicco, ossia la lolla, che generalmente assume un colore brunato. Questa parte del riso contiene una gran dose di minerali, vitamine ed è ricca di fibre. Peraltro, proprio di recente è stato scoperto tramite uno studio condotto dall’Università di Boston che il riso integrale riduce anche il rischio di ammalarsi di diabete di tipo 2. Grazie al suo rilasciamento graduale di glicemia, il riso integrale non solo si presenta ideale per chi ha problemi di diabete, piuttosto anche per chi desidera perdere qualche chilo in più in vista della temuta prova costume.

Va altresì detto che il riso integrale è anche un grande alleato per le donne: difatti, a differenza degli uomini, quest’ultime sono soggette ad accumulare più liquidi trattenendo così anche quelli in eccesso. Il riso integrale, perciò, può facilitare nell’eliminazione dei liquidi e, dunque, impedisce anche la formazione dei fastidiosi cuscinetti di grasso.

A differenza del tradizionale riso bianco, il riso integrale contiene il doppio del fosforo e del magnesio, il triplo della vitamina B3, il quadruplo della vitamina B1, dieci volte in più di vitamina B6 e, per terminare, più del doppio del ferro. Se, perciò, volete armare le vostre dispense del riso integrale, tenere conto che, proprio come gli altri risi, è necessario mantenerlo in un luogo fresco, con una temperature massima di 17-18°C ed un’umidità di 60%. Iniziate a preparate la vostra insalata di riso oppure limitatevi a farlo bollito e condito con un buono olio extravergine d’oliva.